lunedì 29 maggio 2017

XII Trofeo Nazionale "Isola d'Ischia"

Era la dodicesima edizione del “Trofeo Nazionale Isola d’Ischia” quella che lo scorso fine settimana si è svolta presso la spiaggia San Pietro, con il patrocinio del Comune di Ischia e del CRC della Federazione Italiana Nuoto. Anche quest’anno responsabile della manifestazione, è stata l’ASD AURAS ISCHIA, che grazie al grande impegno del D.T. Carlo Picconi e dei suoi atleti, organizza una delle manifestazioni “oceaniche” più importanti dell’intero movimento nazionale del Nuoto per Salvamento, che ha visto sfidarsi su Tavole, Canoe e bracciata dopo bracciata, i migliori atleti di tutta la Campania e non solo. il programma prevedeva diverse prove:
-          Gara con Tavola.
-          Gara con Canoa.
-          Gara nel Frangente.
-          OceanMan/OceanWoman.
-          Bandierine sulla spiaggia.
-          Staffetta salvataggio tavola.
La classifica finale per società, ha visto trionfare il Circolo Nautico Posillipo, seguito da Gym Sport Mania Scafati e al terzo posto dai padroni di casa dell’Auras. Buone le prove degli atleti isolani in gara, che nonostante fossero in netta minoranza, rispetto agli “squadroni” precedentemente nominati, hanno dato filo da torcere ai propri avversari, dimostrando ancora una volta, dopo gli ottimi risultati ottenuti negli ultimi sette anni, di essere tra le migliori società Campane e Italiane per quanto riguarda le prove oceaniche. Ben undici sono le medaglie vinte dagli atleti isolani nella categoria “Assoluti”, mentre cinque quelle conquistate dalla categoria esordienti. Di seguito gli atleti medagliati:
Filippo Perrella (Assoluti): Oro in: gara con Canoa e OceanMan; Bronzo in: gara con Tavola e Staffetta salvataggio tavola (in coppia con Santangelo).
Stanislao Santangelo (Assoluti): Argento in: OceanMan; Bronzo in: Gara con Canoa e Staffetta salvataggio tavola (in coppia con Perrella).
Penniello Giuseppe (Assoluti): Argento in: Gara con Canoa e Gara con Tavola; Bronzo in: OceanMan.
Alexandra Lambitelli (Assoluti): Argento in: Gara con Canoa.
Mira Boccanfuso (Esordienti): Oro in: Bandierine sulla spiaggia e Nuoto nel frangente.
Emmanuel Trani (esordienti): Argento in: Bandierine sulla spiaggia.
Raffaele Trani (esordienti): Bronzo in: Bandierine sulla spiaggia e Frangente

Da segnalare anche la partecipazione fuori gara degli atleti della categoria propaganda: Salvatore Mosca, Vincenzo Trani e Angelo Vitale che si sono resi partecipi di un’ottima prova nella gara con tavola, il che lascia ben sperare anche per il futuro. Infine in ultima analisi buone anche le prove dei giovani categoria Ragazzi: Stefano Trani, Manuel Calise, Katia di Luigi e Sara Lombardo, che nonostante fossero alle prime esperienze si sono distinti, lottando alla pari con i loro coetanei dando visione di ottime potenzialità. Si ricorda inoltre che quest’ultimi assieme a Perrella, Penniello e Lambitelli, prenderanno parte ai prossimi Campionati Italiani di Categoria e Assoluti che si terranno dal 7 al 10 giugno a Riccione. Occhi puntati soprattutto su Perrella il quale reduce da un bronzo nella gara con Canoa dello scorso anno, cercherà di difendere la propria medaglia e perché no, di puntare anche al titolo. L’Auras Ischia ringrazia inoltre l’Istituto Nautico “C. Mennella” ed il Liceo Scotti-Einstein per aver fornito nell’ambito del progetto “scuola lavoro” i propri ragazzi, fondamentali per la corretta riuscita della manifestazione e ringrazia per lo straordinario impegno il Comandante della Capitaneria di Porto di Ischia:  TV (CP) Alessio De Angelis per aver presenziato e contribuito al momento delle premiazioni.
Comandante  TV (CP) Alessio De Angelis







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...